Castello di Paderna

Le alte e solide mura che lo circondano, il profondo fossato e l’aspetto austero del Castello di Paderna, trasportano il visitatore che si trova al suo cospetto, indietro nei secoli. I primi documenti relativi al maniero risalgono al IX secolo. Nel Quattrocento l’edificio assume l’attuale aspetto di elegante fortilizio patrizio, con un’ampia corte agricola, una preziosa chiesa a pianta greca e colonne antiche che svelano le origini di “castrum” del maniero.
Al giorno d’oggi il Castello è una residenza padronale e un’azienda agricola biologica. I suoi locali e spazi ospitano, sovente, importanti manifestazioni legate all’agricoltura.
Località: Comune di Pontenure, a 13 km da Piacenza
Periodo di apertura: da maggio al 3 ottobre
Orari: da maggio al 3 ottobre, sabato e festivi visite alle 10.00 e alle 11.00. Chiuso dall’1 al 31 agosto. Con prenotazione tutti gli altri giorni. Ingresso a pagamento. Visite guidate. Disponibilità per cerimonie e convegni. Fattoria didattica su prenotazione per scolaresche e gruppi (minimo 20 persone) € 6,00.
Ingressi: Visite guidate.
Adulti: € 6,00; Bambini fino a 10 anni: € 5,00; Gruppi (minimo 20 persone): € 5,00; Scolaresche (oltre le 20 persone): € 5,00. Fattoria didattica per scolaresche e gruppi (minimo 20 persone) € 6,00
Agevolazioni e convenzioni: Ridotto Card del Ducato € 5,00; F.A.I. € 5,00.
Itinerario di visita: Azienda agricola biologica, Torre d’ingresso, Piccolo museo contadino, Torre nell’acqua, Chiesa di S.Maria, Parco.
Servizi: book-shop.
Indirizzo: Strada Paderna Montanaro, 10 – Pontenure, 29010, Paderna, Piacenza.
Tel.: 0523.511645
Fax: 0523.511645
e-mailinfo@castellodipaderna.it
Web sitewww.castellodipaderna.it

Prenota

Hotel Valtidone su PaesiOnLine